1998~2000 | TECHNOGYM

Giovane, appena uscita dall’Università. Non ho davvero idea di cosa farò né di chi diventerò. Nella mia distribuzione di cv a tappeto, incrocio questa importante realtà. Suono il campanello e domando se posso lasciare il mio curriculum. La persona davanti a me ha più o meno la mia età, mi sorride ed è molto gentile. Mi informa che l’azienda ha un suo modulo di domanda di lavoro e mi dice che se voglio posso fermarmi lì a compilarlo.
Lo faccio. Inserisco i miei dati e fra i campi noto il più difficile: posizione per cui si presenta la candidatura. Alzo gli occhi al cielo pensando “non lo so!”.
Incrocio un altro sorriso e senza esitazioni scrivo RECEPTIONIST.

 
dal mio cv: Azienda che produce attrezzi da palestra, con sedi dislocate in Europa e Stati Uniti. Rapporto quotidiano con i responsabili delle filiali estere, gestione degli appuntamenti, filtro per nuove opportunità di marketing. Nel settembre dello stesso anno, mi sono resa disponibile al trasferimento al Servizio Post-Vendita, all’interno del quale ho potuto apprezzare l’approccio diretto con il cliente, italiano e straniero, curare l’inserimento ordini e gestire l’approvvigionamento dei magazzini dei centri di assistenza esterni.

Ruolo ricoperto:

Segretaria junior di presidenza – direzione.
Industria metalmeccanica
Settore B2B – B2C
Annunci